Un pò di numeri

22 02 2010

La mia deformazione professionale…ehm, no non è proprio così! Ricomincio!
La mia pazzia mi fa tenere traccia delle gare che faccio attraverso un foglio excel, fin da quando ho iniziato! Foglio di lavoro che col tempo si è evoluto nella forma e nei contenuti.
L’ultima modifica è stata quella di pubblicare tale documento su Google e divertirmi a ragionare sui km fatti e le ore corse.

Questi i valori:
prima gara 19/09/2004
ultima gara 21/02/2010

gare in totale 82

per un totale di 1310,777 km, corsi in 4gg 14h 32′ 16” ad una media di 5′ 4”/km.

Numeri che visti così fanno una certa impressione, numeri che dovrebbero aiutarmi nell’autoconvincimento che domenica alla Roma-Ostia posso, devo provare a migliorare il mio PB!
Poi però penso a ieri, ai 44′ 12” di Ladispoli che mi riportano coi piedi per terra e che meglio mi fanno comprendere che dovrò faticare tanto per riuscire a stare sotto l’ora e 40′ !!!
Come dice Alvin: MEMENTO AUDERE SEMPER… RICORDA DI OSARE SEMPRE!
A ‘sto giro posso solo dargli retta!Non ho altre possibilità!

Annunci

Azioni

Information

16 responses

22 02 2010
the yogi

lo facevo anch’io ma ho smesso quando ho raggiunto i miei obbiettivi! ;D non avevo più nulla da dimostrarmi….

23 02 2010
er Moro

A Marchè io nn lo faccio x dimostrarmi niente, è solo xkè so drogato de ‘sta robbba! 😀

22 02 2010
TylerDurden

Ho aperto il documento e me se stavano a ‘mplallà l’occhi 🙂 ! Comunque complimenti, ne hai fatta di strada! Per la Roma Ostia Alvin t’ha detto quasi tutto, io aggiungo solo “non pensare a come stai ma solo a correre ed arrivare felice.” Il tempo è importante, sono d’accordo, ma non dimenticarti mai di divertirti. Mai.

23 02 2010
er Moro

Tranquillo Maurì, it’s impossible! 😉

23 02 2010
mauro

Beh con 44e passa sui 10k puoi comunque puntare ad andare sotto l’ora e quaranta nella mezza.
Il mio pb sui 10k è 45e07, nella mezza 1h39 quindi…

23 02 2010
er Moro

Forse hai ragione, sto osservando troppo dall’angolazione sbagliata! Ad ogni modo non è così matematico come lo fai sembrare tu Maurè, altri fattori entrano in gioco, “tipologia del percorso” su tutti!
😉

23 02 2010
marco bucci

Tra il dire ed il fare c’e’ di mezzo il mare….
Con la testa e la fantasia tutto si puo’ fare, ma sappiamo benissimo che la realta’ non e’ quella delle televisioni di cui i veri drogati mentali, loro si lo sono, si pascono e si beano…. Poi quando scendono nella realta’, coi piedini per terra ecco che si prendono le sollenni sgrugnate che erano facilmente prevedibili…
Chi corre lo sa benissimo, per cui cio’ che ti posso dire e’ di non farti molti rigiri mentali ma di pensare a correre piu’ forte, con piu’ rabbia e determinazione, con, al limite, inforcando i paraocchi da cavallo, ma puntando al tuo traguardo.
Scendere sotto 4.00 al km in una 10 km e’ un traguardo possibile quanto difficile e va costruito piano piano ma inesorabilmente !!!!
Ed io te lo auguro davvero, ma con tutto il cuore… seppur sapendo che dovrai sudare e lavorare di brutto… inutile nascondertelo : o cambi metodo oppure anche tu sei destinato a prendere solenni sgrugnate….
Se ti serve una mano che ti diriga, per un’ amico sono disponibile, ma mi imbarazzerebbe pero’ : hai in squadra un fulmine che supera pure me…!!!

23 02 2010
er Moro

In tutto il tuo discorso quello che ho capito è che devo innanzitutto farla finita di farmi molti rigiri mentali ma di pensare a correre piu’ forte, con piu’ rabbia e determinazione, con, al limite, inforcando i paraocchi da cavallo, ma puntando al tuo traguardo.
Riguardo la tua proposta di “direzione lavori” sappi che l’apprezzo e forse + in là ti vedrai fare domande, ormai te sei incastrato 😉

23 02 2010
the yogi

menti sapendo di mentiNe… 🙂 chi corre lo fà soprattutto per dimostrare a se stesso limiti e potenzialità, non solo fisici….

23 02 2010
er Moro

a Marchè me dispiace, ma con me le statistiche non valgono!
I motivi che mi hanno spinto ad iniziare e quelli che mi continuano a tenere aggrappato a qst sport sono altri rispetto a quelli + comuni e sempre validi! Non mento, e so di non mentire 😀

23 02 2010
Master Runners

Lascia perde i calcoli e la gara di domenica, sai bene che ogni gara è un mondo a se.
Le tue potenzialità le conosci, il pb lo hai fatto, abbatterlo sarà dura, forse, ma hai le gambe per farlo.
Non credo ai calcoli, se hai questo sui 10000 allora sulla mezza puoi fare questo, a grandi linee può anche valere la regola, ma le regole sono fatte per essere infrante

23 02 2010
er Moro

Il PB sarà un miracolo 😉 Ma lo sai: a povarci ce proverò, e come dici te, tutto dipenderà dalla giornata!

23 02 2010
Gian Carlo

Tu sai che io son + paranoico di te sui numeri.
Hai corso a Ladispoli a 4.25 al km ..sei resistente quanto basta…farai la mezza 11-12 max 13 secondi al km + piano quindi a 4.37 che fa 1h 37.30 max 1h 37.59…
Io credo che puoi anche fare 1h 36.55 e quindi togliere 15 secondi ad ognuno di questi passaggi che ti segnalo sotto fatti considerando l’altimetria e un finale in leggero crescendo.
Passa in 23.20 ai 10km in 47.00 ai 10km in 1h e 10 ai 15km in 1h e 33 ai 20km e chiudi sprintando in 1h 37.59
Del resto hai preso 4 minuti(su 10k) da me domenica perchè ne dovresti prendere + di 10(su 21)

23 02 2010
er Moro

Lo so, lo so Giancà 😀
Ad ogni modo nessnuno sprono poteva darmi maggior fiducia nei miei mezzi!
Forse proprio xkè a darmeli è un “calcolatore” di grande esperienza! 😉
Chi vivrà vedrà!

24 02 2010
Il Tosto

I numeri sono una brutta bestia, soprattutto quando non tornano!
MEMENTO MORI! (toccatina alle palle…:)

24 02 2010
er Moro

Troppo forte Tosto… GRAT GRAT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: